Strategycom e Pio Cesare insieme per raccontare uno stile

Dal 1881 l’evoluzione e il successo del Barolo e dei vini di Langa si accompagnano con la storia della cantina Pio Cesare. La storica azienda di Alba, fondata 140 anni fa da Cesare Pio, affermato imprenditore attento al cambiamento e all’evoluzione dei tempi, è cresciuta in un percorso scritto da cinque generazioni attraverso tre secoli. Oggi rappresenta l’eccellenza nella produzione e commercializzazione di vini di altissima qualità. Conosciuti e apprezzati in Italia e nel mondo i vini con le “medaglie d’oro sull’etichetta” fanno riferimento a uno stile preciso, all’innovazione che diventa tradizione, a radici ben piantate nella terra e una filosofia di coltivazione e vinificazione unica, rigorosa e definita. E’ il tratto distintivo dei Barolo e Barbaresco – prodotti da multicru oltre che da alcune selezionatissime parcelle – e di tutte le altre 10 tipologie di vini prodotti con qualità artigianale dai 75 ettari di vigne di proprietà.

Oggi Pio Boffa, la quarta generazione della famiglia Pio Cesare, guida l’azienda insieme alla figlia Federica e al nipote Cesare, e continua a scrivere questa meravigliosa storia. 

Per Pio Cesare, Strategycom svolge attività di pubbliche relazioni, content e affiancamento alla ideazione e realizzazione di progetti strategici per consolidare il brand e svilupparlo su mercati e contesti non totalmente esplorati come, ad esempio, l’universo retail italiano e il mondo dei winebar. Un incarico che mette a frutto l’esperienza nel settore Food & Wine e le relazioni consolidate da Strategycom in questo settore. In particolare stiamo accompagnando Pio Cesare nelle attività di comunicazione e marketing che segnano il 140° anniversario della cantina, con una serie di eventi e una pubblicazione che andranno a rimarcare la storia della famiglia, l’unicità del prodotto è la sua altissima qualità. 

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Anonimo

    Complimenti Maurizio, mi sembrano u bel brand e una bella storia da raccontare. Buon lavoro!

    1. admin

      Grazie, lo è davvero!

Lascia un commento