Media relation 4.0, l’ufficio stampa nell’era digitale

In un sistema mediatico completamente rivoluzionato, dove sono totalmente mutate le dinamiche della comunicazione, oltre alle doti organizzative e relazionali, sono sempre più richieste anche reattività e creatività. Il mondo dei media si è allargato e ha aggiunto agli attori tradizionali – agenzie di stampa, radio, tv, carta stampata – nuovi soggetti: influencer, free lance digitali, digital editor che rientrano a pieno titolo tra gli operatori che generano e veicolano la notizia. Altra variabile che si è modificata è quella del tempo oggi istantaneo e puntuale, che si muove in uno spazio illimitato, libero, aperto.

Strategycom interpreta questo cambiamento è gestisce al meglio l’attività di ufficio stampa e media relation. L’ascolto delle rete e dei social che fanno opinione è un lavoro da eseguire day by day per poter monitorare i sentiment e intervenire prontamente sui contenuti. Il presidio consente di capire come si sta muovendo la concorrenza rispetto alla propria azienda (sapere su quali canali, attraverso quali strumenti e quali linguaggi agisce), ma anche nell’individuare i potenziali partner (giornalisti, influencer, brand ambassador e blogger). Strategycom, inoltre, è sempre alla ricerca di storie “notiziabili”, è la notizia che attrae l’attenzione, che crea interesse e che permette di vendere una news al pubblico. Nonostante il mondo stia evolvendo sul web, le attività offline restano un punto importante e decisivo dell’attività di Strategycom che da oltre 25 anni ha costruito una rete di networking e di contatti con influencer e giornalisti per sviluppare al meglio la propria attività. L’aggiornamento costante delle mailing list consente di essere reattivi e di intercettare i contatti più interessanti, così facendo si creerà un database dinamico e aggiornato.

Close Menu